I Diritti dei minori
Tratti dalla dichiarazione dei diritti del fanciullo adottata nel 1959 e dalla convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia adottata nel 1989)...

I DIRITTI DEI MINORI (TRATTI DALLA DICHIARAZIONE DEI DIRITTI DEL FANCIULLO ADOTTATA NEL 1959 E DALLA CONVENZIONE INTERNAZIONALE SUI DIRITTI DELL'INFANZIA ADOTTATA NEL 1989)

I minori hanno il diritto di vivere con la propria famiglia o con la famiglia allargata.
- I minori hanno diritto ad un livello di vita adeguato, che comprenda cibo, acqua potabile e alloggio.
- I minori hanno diritto all'istruzione e anche all'educazione alla pace, all'amicizia, all'uguaglianza, alla solidarietà ed al rispetto dell'ambiente.
- I minori hanno il diritto di godere di ottima salute fisica e mentale.
- I minori con problemi fisici o mentali hanno il diritto di vivere come gli altri bambini e di frequentare insieme a loro la scuola; di ricevere cure adeguate; e di partecipare attivamente alla vita della comunità.
- I minori hanno il diritto di giocare, di riposarsi e di dedicarsi alle attività che più piacciono loro. I minori hanno il diritto di essere informati e di poter esprimere le proprie idee ed opinioni.
- I minori hanno il diritto di parlare la propria lingua, di vivere secondo la propria cultura e religione.
- I minori hanno diritto a non essere trascurati, abbandonati, maltrattati ed a non essere vittime di violenza o di sfruttamento.
- I minori hanno il diritto di essere protetti dall'uso della droga.
- I minori rifugiati hanno il diritto di essere protetti e di essere aiutati a ricongiungersi con le proprie famiglie.